venerdì 23 luglio 2010

IL "POCHO" LAVEZZI L`ARMA IN PIÙ DEL NUOVO NAPOLI

Mentre si attende l'arrivo di Edinson Cavani - al momento il vero colpo di mercato di questa sessione estiva - in quel di Folgaria i calciatori partenopei si preparano per affrontare al meglio la stagione ventura. Su tutti il "Pocho" Ezequiel Lavezzi, l'idolo indiscusso della calda Torcida partenopea. L'argentino è parso in forma smagliante sin dal primo giorno di ritiro, segno che ha lavorato anche durante le meritate vacanze oltre ad aver seguito alla lettera il programma concordato col preparatore Pondrelli, ed ha una gran voglia di far bene con la maglia del Napoli. Così facendo potrà riconquistare anche la camiseta dell'Albiceleste, dopo aver sfiorato la convocazione da parte del c.t. Maradona per il mondiale sudafricano.

UN LAVEZZI INEDITO. Oltre a stupire tutti per la grande forma fisica, Lavezzi, ha mostrato durante questo primo periodo di ritiro un inedito atteggiamento. L'argentino, infatti, è applicato come non mai e segue con grande attenzione le indicazioni dell'allenatore. E' palese la volontà del giocatore di preparsi al meglio, in vista di una stagione fondamentale per le ambizioni del sodalizio partenopeo, che fa il suo ritorno sul proscenio europeo passando dalla porta principale dopo lungo tempo. In ultima analisi, si può tranquillamente affermare che, il Lavezzi anarchico che i napoletani avevano imparato a conoscere, oltre che apprezzare nel passato, ha lasciato spazio ad un nuovo giocatore attento e diligente. Senza per questo perdere la grande simpatia che lo contraddistingue e lo rende uno dei punti di riferimento dello spogliatoio. Importante in tal senso il gesto compiuto verso il nuovo acquisto Cavani: il "Pocho" ha dichiarato che è pronto a cedere la sua casacca, la numero 7, al nuovo rinforzo partenopeo.

ARMA IN PIU' DEL NUOVO NAPOLI. L'argentino si candida decisamente ad essere l'arma in più del nuovo Napoli. La prossima stagione potrebbe essere quella in cui il Napoli col suo tridente delle meraviglie s'impone a livello europeo e Lavezzi insieme al sodalizio partenopeo potrebbe entrare nel novero dei top player che militano in Europa. Le premesse per far bene ci sono tutte, il calciatore lavora alla grande e possiede una grande determinazione, mostrata anche in conferenza stampa. "Personalmente mi sento bene - ha dichiarato recentemente il campione argentino - e l'unico desiderio è cominciare alla grande. Voglio dare il massimo con questa maglia". Lavezzi e il Napoli non si accontentano: "Possiamo ancora crescere rispetto al passato, migliorare e puntare alla Champions League".

[FONTE:".napolisport.net"] Condividi

0 commenti: